giovedì 15 novembre 2012

Zupa pomidorowa / Zuppa di pomodoro

Ecco la più semplice e la più veloce zuppa da preparare - zuppa di pomodoro detta "pomidorówka".
Si dice che sia una tipica ricetta americana che in Polonia si serve una volta a settimana ed è la mia zuppa preferita. La versione che vi presento è "light", perché priva di panna acida e preparata con base di brodo vegetale invece di quello di carne. Noi polacchi la serviamo con il riso oppure con la pasta minuta.



Ingredienti per 4 persone:
  • 6 pomodori maturi oppure 1 bicchiere di passata di pomodoro
  • odori: 2 carote, 1 cipolla piccola, gambo do sedano, spicchio d'aglio, foglio di alloro
  • prezzemolo tritato,
  • 2 dadi,
  • sale, pepe
  • 4 tazzine di riso
  • opzionale yogurt naturale
Fate bollire 1,5 - 2 litri d'acqua. Nel frattempo lavate e sbucciate i pomodori, la cipolla e le carote. Tagliate a cubetti tutte le verdure. Quando acqua bolle mettete dentro le carote, gli spicchi d'aglio, l'alloro e i dadi, cuocete tutto per circa 20 minuti. In una padella rosolate con un poco d'olio la cipolla tritata e i pomodori tagliati a cubetti, cuocete finché questi ultimi diventino morbidi. Quindi unite i pomodori al brodo e togliete il foglio di alloro. Se al posto di pomodori usate la passata, aggiungetela ora. Togliete la pentola dal fuoco e frullate tutto, quindi mettete di nuovamente sulla fiamma bassa per circa 10 minuti e portate a bollire. Regolate con il sale e il pepe.
Cuocete da parte il riso, dividetelo sui piatti, copritelo con la zuppa e decorate con il prezzemolo tritato.
Se vi volete potete sostituire la panna acida aggiungendo alla zuppa un cucchiaino di yogurt  al naturale.




Nota. Invece di preparare il brodo vegetale, la zuppa si può cucinare con il brodo di carne, spesso con il brodo di gallina ovvero rosół :)

3 commenti:

  1. Sai una cosa la zuppa di pomodoro era quella in assoluta la mia preferita ma non posso più ilò pomodoro fresco cotto e quello in scatola non è la stessa cosa. grrrrrr
    Bella ricetta ciaooo buona settimana carissima.

    RispondiElimina